Il corpo non dimentica

Il corpo non dimentica❮Download❯ ➿ Il corpo non dimentica ➺ Author Violetta Bellocchio – Oaklandjobs.co.uk Violetta Bellocchio ha trentauattro anni e un buco nella memoria tre anni cancellati dai venticinue ai ventotto perduti in un buco nero da cui emergono all'improvviso dolorosissimi flash Tre anni da a Violetta Bellocchio ha trentauattro anni e un buco nella memoria tre anni cancellati dai venticinue ai ventotto perduti in un buco nero da cui emergono all'improvviso dolorosissimi flash Tre anni da alcolista da binge drinker Una storia fatta di angoscia di incontri sbagliati ricoveri in ospedale bruciature svenimenti del terrore di chiudere gli occhi per l'ultima volta La dipendenza fa sentire Il corpo PDF/EPUB or in ginocchio davanti a ualcosa che non capiamo a un dio terribile che ha il potere di esaltare e di umiliare È difficile smettere perché è impossibile accettare che niente ci farà sentire mai più così tu non sei una fiamma sei la fiamma; tu bruci Tutta uanta te passata e futura prende fuoco Comincia il lungo cammino della disintossicazione uando tutti ti dicono che ce l'hai fatta e tu hai paura che basti un passo falso per rimandarti nell'abisso Con terrore e pazienza scheggia dopo scheggia. Fa paura sto libro Non è consolatorio Lo leggi e dici ok io sono così io ho pensato uelle cose perché lei e non io? Poi si legge veloce è ben scritto ma soprattutto incatena Vuoi sapere ma il bello è che non soddisfa nessuna curiosità morbosa omette anche se le racconta tutte le parti della degradazione Niente romanzetto con la storia del senso di colpa eppure c'èPoi ci penso meglio a come dire ueste cose Il libro è scritto con lo stile da blog confessionale anni 2000 e leggerlo oggi fa specie perché è legato soprattutto a uel periodo cioè era già fuori tempo massimo uando è stato pubblicato La retorica e la prosa sono spesso autoindulgenti Per esempio “privilegio” ui è un termine usato in modo spericolato senza analizzare come l’autrice fosse più privilegiata di tante altre persone uesto non guardarsi mai davvero da fuori rivoltandosi nell’autocommiserazione è perdonabile in un diario privato ma in un libro destinato al pubblico a volte diventa cringe Lo stile segue la stessa dinamica piena di vezziVorrei distinguere tra cosa racconta il libro e come lo racconta l’esperienza narrata non merita di certo cinismi posso capire ed empatizzare Ho però trovato irritante l’epica che si sforza di costruire attorno al suo alcolismo Non guarda il problema che illustra con la lucidità che crede di avere; la storia mi è sembrata ancora piena di uegli orpelli che ci riempiono la testa uando dobbiamo infiocchettare per noi stessi il racconto della nostra vita In uesto senso mi è parsa una scrittura da diario personale manca lo sforzo successivo il tentativo di rimettere tutto in discussione per consegnarlo a chi legge da una prospettiva nuova C’è tanto autocompiacimento anche se è mescolato all’autodenigrazione Sono due poli entrambi inutili in uesto tipo di letteratura che secondo me andrebbero abbandonati per risultare davvero efficaci Brutto ma talmente brutto che più brutto non si può Un libro doloroso per me per le tematiche che affrontaMi ha fatta sanguinareÈ una storia vera sconvolgente che dà fastidio che fa stare male ma è una testimonianza preziosa e coraggiosa che ho apprezzato molto per la schiettezza Che botta Buon libro maMeglio di così non so dirlo Mi è piaciuto coinvolgente originale ben scritto Mi rimane la sensazione che manchi di ualcosa ma non riesco a mettere a fuoco cosa non è decollato e mi ha fatto solo male a tratti mi ha fatto ribrezzo ma senza spiegare perchè uasi a voler essere disprezzata per forza nomi aspettavo altro non l'ho trovato ho abbandonato un libro verità mal riuscito scomodo antipatico come uelle persone che vogliono per forza starti antipatiche diventano moleste e fanno pena ecco ViviBeviBruciVivi Potente interessante molto consigliato

Il corpo non dimentica Kindle » Il corpo  PDF/EPUB or
  • Paperback
  • 276 pages
  • Il corpo non dimentica
  • Violetta Bellocchio
  • Italian
  • 03 July 2016
  • 9788804624950